Come scegliere la vasca da bagno

Una guida pratica per scegliere la vasca da bagno della tua casa

Siamo tutti d'accordo, in barba ai ritmi frenetici della nostra quotidianità, che un bagno in vasca rilassa come nessun'altra attività, ci fa dimenticare subito una giornata pesante in ufficio e ci fa sentire in pace con noi stessi. 
Questo articolo vuole essere una semplice guida consultabile sui diversi modelli e le diverse tipologie di vasche, le forme, i materiali, per aiutarti a scegliere quella che fa al caso tuo. Le statistiche ufficiali indicano che a Roma, come nelle altre metropoli, le metrature degli appartamenti si stanno riducendo, per il cambiamento degli stili di vita e, soprattutto, per i prezzi degli immobili che sono rimasti spesso irraggiungibili. 
E così a farne le spese è proprio la vasca da bagno, nonostante possa rappresentare un’oasi di pace, nella quale rifugiarsi al ritorno dalla giornata di lavoro e, purtroppo, al ritorno dal traffico romano!
Per fortuna molte azienda hanno pensato a questa esigenza ed hanno pensato modelli da utilizzare in bagni di dimensioni ridotte. La prima scelta da fare, intanto, in base alla dimensione del bagno ed alla tipologia è la forma e la dimensione della vasca. In questa fase, è bene farsi aiutare da esperti del settore, che siano in grado di progettare la stanza da bagno coniugando adeguatamente gli spazi e, spesso aspetto da non sottovalutare, siano in grado di prendere correttamente le misure!
Ci sono vasche di tutte le forme: rettangolari, quadrate, tonde, filo pavimento, con libreria incorporata, pannellata con ante, in ceramica, in acciaio, realizzata su progetto in corian, in mosaico, in legno, in vetro, installazione freestanding per un centro stanza, di ispirazione vittoriana o futurista, a forma di scarpa, di fazzoletto e di cuore, insomma, veramente ce n'è per tutti i gusti! 
Parlando della classica vasca rettangolare, in commercio si trovano modelli che partono dalla misura standard (cm 170x70/75) e arrivano addirittura a soli 105 cm con all'interno un'altezza variabile che crea una comoda seduta. La vasca dovrà essere la protagonista del bagno, senza però diventare una “protagonista troppo ingombrante”! Ecco allora che nella gamma delle maggiori case produttrici si trovano modelli con forme geometriche più classiche (ad esempio le misure più utilizzate, da 120 o 150 cm di lato) o quelle tonde con un diametro da 120 cm, per stare più comodi! 
Dopo aver scelto la forma e la dimensione della vasca da bagno è il momento della scelta del materiale: sarà questa scelta a determinare la durabilità del prodotto e conferire alla stanza da bagno lo stile più appropriato ai propri gusti. Il materiale più diffuso per la realizzazione della vasca da bagno è l'acrilico per le sue caratteristiche estetiche e performanti: massima igiene, facile manutenzione, antiscivolo, fonoassorbente, resiste al tempo e ai graffi, inoltre, una vasca in acrilico è molto leggera. 
La vasca in acrilico si presenta brillante, lucida e morbida al tatto. Tra i difetti di questo materiale troviamo la semplicità con cui si macchia e che la pulizia è spesso affidata solamente a prodotti specifici, per non danneggiare definitivamente la superficie. La ghisa è sicuramente tra i materiali che meglio garantiscono resistenza alla vasca ma proprio per questo è difficilmente modellabile e i modelli a disposizione, quindi, sono limitati nelle forme e nelle dimensioni. Stesse caratteristiche di durevolezza per la vasca in acciaio smaltato: l’acciaio conferisce stabilità, resistenza, robustezza e modellabilità al prodotto che si presenta sul mercato in varie forme e modelli. 
Le vasche possono essere prodotte anche con materiali naturali come il legno, il marmo e il vetro. Il legno sarà sicuramente legno di ginepro per le sue caratteristiche benefiche e rilassanti, rigeneranti e sarà un'ottima scelta per una casa "chalet style" anche in chiave moderna, mentre la vasca in marmo si adatterà meglio ad una stanza da bagno dal gusto classico e sfarzoso, il vetro infine potrà essere scelto per conferire all'ambiente un tocco elegante e originale. 
Ormai da tempo le aziende di produzione più competitive e attente al design hanno coinvolto nella realizzazione delle vasche designer di fama mondiale che riversano nell'oggetto tutto il loro estro e la loro creatività creando oggetti d' arredo unici ed esclusivi. 
Certo non mancano le esagerazioni in fatto di stile e materiali, ma di certo possiamo dire che della vetusta tinozza nella moderna vasca non è rimasto niente! Il nostro consiglio è di affidarsi agli esperti di casa per scegliere il materiale che permetta di adattarsi meglio alle tue esigenze, allo stile di vita ed all’arredamento del bagno. 
Gli esperti potranno consigliarti anche i modelli più economici e più convenienti o che garantiscano le prestazioni e lo stile richiesto al miglior prezzo! Vieni a trovarci senza impegno nel punto vendita più vicino a te. I nostri dipendenti, per essere esperti di casa sono formati con oltre 10.000 ore di formazione l’anno, solo così puoi stare tranquillo che la vasca che ti hanno consigliato è proprio il modello che fa per te! 
TROVA IL PUNTO VENDITA
© Copyrights 2018 GRUPPOE srl | Via Aurelia,1287 - 00166 Roma (RM) - Italia | P.I. 14104801007